Sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo a eccezione di quelli usciti nel 2019

dettaglio libro selezionato

No ponte

AA. VV.

No ponte

Racconti

anno 2005, 95 pagine, ISBN 88-7351-0809
collana: FUORI COLLANA

Il progetto che distruggerebbe per sempre l’ecosistema di Reggio Calabria e Messina e dei loro territori limitrofi, senza apportare reali benefici al territorio e alla popolazione, ma solo inquinamento, corruzione definitiva del paesaggio, giri milionari di denaro nelle tasche della criminalità organizzata, è un’opera che merita un’opposizione e una contestazione corali, tali da dover essere manifestati anche nei modi più diversi. Il concorso letterario No ponte. Rage against the bridge, indetto dalla casa editrice Città del Sole Edizioni di Reggio Calabria e dal gruppo Stern26project, aveva l’intento provocatorio di utilizzare anche la narrazione per dichiarare il proprio no all’opera. Il Ponte, “mostro” dalle proporzioni gigantesche, la cui fama precede da molti anni la sua stessa realizzazione, ha assunto e assume oggi dei contorni veramente fantastici e, potremmo dire, grotteschi, facendo a gara con quei miti di Scilla e Cariddi che animavano nell’antichità proprio lo Stretto di Messina, e rischiando oggi di materializzarsi spaventosamente come negazione di ogni normale logica umana e dei fondamentali principi di rispetto per la natura.
Gli autori, con i loro racconti inediti, hanno esposto con poesia, immaginazione, acutezza e la dovuta dose di sarcasmo, i mille motivi per i quali quest’opera inutile e offensiva non può essere realizzata; Non solo la distruzione del paesaggio e dell’ambiente naturale, la corruzione a livello sociale, ma anche le tragiche ricadute economiche ed occupazionali, la difficoltà di far fruttare l’opera, i licenziamenti degli operai dei traghetti e di quelli temporaneamente utilizzati nei lavori, i morti negli incidenti nei cantieri. La prefazione è stata affidata al Prof. Alberto Ziparo, docente di Pianificazione Ambientale presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Firenze, che da molti anni è impegnato a spiegare il perché quest’opera sia inutile e assolutamente dannosa.
Il volume aderisce inoltre ai principi del copyleft che permette infatti la libera circolazione dei testi, purché non a fini di lucro e a condizione che venga citato l’autore.

aggiungi al carrello

8,50€ 10,00


altre proposte

Col pretesto dei gatti

Col pretesto dei gatti

Carlo Ernesto Menga

€12.0010,20

aggiungi al carrello

RIVISTA STORICA CALABRESE - 2018 Deputazione di Storia Patria per la Calabria

RIVISTA STORICA CALABRESE - 2018 Deputazione di ...

AA. VV.

26,00

aggiungi al carrello

Il Partito che non c'è più

Il Partito che non c'è più

Ciccio Caruso

€15.0012,75

aggiungi al carrello

Capo Colonna

Capo Colonna

Margherita Corrado

€16.0013,60

aggiungi al carrello

Bellezza e il suo segreto

Bellezza e il suo segreto

Luca Lancieri

€50.0042,50

aggiungi al carrello

Carlo Verdone

Carlo Verdone

GianLorenzo Franzì

€9.007,65

aggiungi al carrello

Scioglimento dei comuni per mafia

Scioglimento dei comuni per mafia

Caterina Provenzano

€10.008,50

aggiungi al carrello

Stavamo tutti al buio... Io accesi un lume. Tommaso Campanella. Vita e Opere

Stavamo tutti al buio... Io accesi un lume. ...

Domenico A. Romeo

€14.0011,90

aggiungi al carrello

Si cunta, si cuntau

Si cunta, si cuntau

Nanni Barbaro

12,00

aggiungi al carrello

La popolazione invisibile

La popolazione invisibile

Vittoria Butera

€12.0010,20

aggiungi al carrello

Sette lampade tra le pietre e le stelle

Sette lampade tra le pietre e le stelle

GianCarlo Bregantini

€12.0010,20

aggiungi al carrello

Da figlia a madre

Da figlia a madre

Giovanna Vizzari

12,00

aggiungi al carrello