dettaglio libro selezionato

Racconti Africani

Fausta Ivaldi

Racconti Africani

anno 2016, 92 pagine, ISBN 978-88-7351-989-8
collana: FUORI COLLANA

A sera, nello spiazzo di terra battuta davanti alla capanna e intorno al fuoco, i ragazzi africani non sognano bionde principesse addormentate e in attesa del principe azzurro che le sveglierà per fuggire lontano su un cavallo bianco. Nei racconti che amano sentire dai loro padri, si parla di animali, quelli che loro incontrano ogni giorno nella foresta e che hanno imparato ad amare.
Noi potremmo dire, attingendo alla nostra cultura, che questi racconti si rapportano alla tradizione favolistica di Esopo e di Fedro. È da notare il finale dei racconti che, di volta in volta, insegna piccoli princìpi educativi, valorizzando la furbizia e l’intelligenza. Particolarmente bello è l’esempio del coniglio, creatura molto amata dagli abitanti della foresta per la sua mitezza. Ebbene, questa creatura piccola e indifesa, dalla narrazione risulta essere la più saggia. La più astuta e la più coraggiosa.

aggiungi al carrello

12,00


l'autore

Fausta Ivaldi

Fausta Ivaldi è nata in Alessandria il 19 luglio 1939. Dal 1958 al 1961 lavora come Segretaria del Direttore degli Affari Economici e Finanziari presso il Mercato Comune (oggi UE) a Bruxelles. Nel 1964 entra alla RAI-TV di Milano Sezione Cinematografica e viene inviata in Africa per girare un documentario, da qui il suo amore per quel continente.
Dopo una parentesi a Bari come scenografa di opere liriche al teatro “Petruzzelli”, nel 1967 si trasferisce in Nigeria come Capo del Personale della Stirling-Astaldi. L’anno successivo sposa il dottor Stocco Leandro dell’Università di Padova distaccato a Lagos. Nel 1970 abbandona il volontariato part-time fino a quel momento praticato, per mettersi, unitamente al marito, al servizio dei poveri, decisione che diventerà scelta di vita. Dopo la scomparsa del marito nel 1986, continua la sua opera in diverse nazioni africane e in seguito in America Latina fino al 1999, anno in cui rientra in Italia. Dal 2006 è a Reggio con il Centro Comunitario Agape “don Italo Calabrò”, ad occuparsi di chi non ha voce: donne sole con figli minori o che hanno subito violenza.
Nel 2016 il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ha conferito a Fausta Ivaldi la Cittadinanza Onoraria della Città di Reggio Calabria.
Nel 2016 ha pubblicato il libro “Una vita esagerata” e “Racconti africani” con Città del Sole Edizioni di Reggio Calabria.
Ha ricevuto il Premio Città di Siderno 2018, Menzione speciale per il libro “Una vita esagerata”.

Altri libri di Fausta Ivaldi (2) »

dello stesso autore

Una vita esagerata

Una vita esagerata

Fausta Ivaldi

15,00

aggiungi al carrello

Vite piegate dal vento

Vite piegate dal vento

Fausta Ivaldi

10,00

aggiungi al carrello

altre proposte

Terre promosse

Terre promosse

Paola Abenavoli

18,00

aggiungi al carrello

Chartulae

Chartulae

Carlo Capuano

8,00

aggiungi al carrello

Bronzi di Riace - Riace Bronzes

Bronzi di Riace - Riace Bronzes

Daniele Castrizio

10,00

aggiungi al carrello

Trilogia dell'istante

Trilogia dell'istante

Natina Pizzi

20,00

aggiungi al carrello

Archeologia in Aspromonte

Archeologia in Aspromonte

Erminia Nucera

15,00

aggiungi al carrello

La solitudine dell'ape regina

La solitudine dell'ape regina

Giuseppe Jacopetta

14,00

aggiungi al carrello

Gli opposti estremismi

Gli opposti estremismi

Antonio Lenzi

20,00

aggiungi al carrello

Un uomo qualunque

Un uomo qualunque

Rocco Polistena

10,00

aggiungi al carrello

Gli aquiloni di Posillipo

Gli aquiloni di Posillipo

Francesco Cento

11,00

aggiungi al carrello

L'ultimo dei salvati

L'ultimo dei salvati

Francesco Greco

18,00

aggiungi al carrello

Non c'è più l'Italia

Non c'è più l'Italia

Gregorio Fiozzo

12,00

aggiungi al carrello

Guida di Reggio Calabria

Guida di Reggio Calabria

Gabriele Fava

14,00

aggiungi al carrello