dettaglio libro selezionato

Il mare rubato. Falcomatà contro il Padrone delle Ferriere

Pino Toscano (pitos)

Il mare rubato. Falcomatà contro il Padrone delle Ferriere

Prefazione di Walter Veltroni

anno 2007, 112 pagine, ISBN 978-88-7351-178-6
collana: STORIA CALABRESE

<< "Con il suo mare, Reggio ha sempre avuto un rapporto d'amore non consumato" scrive Pino Toscano ad un certo punto della sua storia del Lungomare che ora porta il nome di Italo Falcomatà. E in fondo le pagine che seguono servono anche a questo, a indagare il motivo di un rapporto così particolare, oltre che a ripercorrere, ovviamente, i tortuosi meandri di una vicenda durata per troppo tempo, tra progetti mai andati in porto, finanziamenti mai arrivati, impegni presi e non rispettati, interessi non sempre limpidi e trasparenti, per usare un eufemismo>>. Con queste parole Walter Veltroni commenta nella sua prefazione il volume "Il mare rubato" del giornalista della Gazzetta del Sud, Pino Toscano, un'inchiesta che riporta alla luce le tormentate vicende della costruzione del Lungomare di Reggio Calabria. Dagli anni '70 fino al 2001 la città visse un difficile braccio di ferro con le Ferrovie dello Stato, colpevoli di aver deturpato la via marina per la costruzione del doppio binario Villa San Giovanni-Reggio Calabria. Un danno subito riconosciuto, ma per il cui risarcimento effettivo sono passati circa trent'anni. Pino Toscano ricostruisce il problematico conflitto di natura amministrativa ed economica, fino alla risoluzione definitiva ottenuta grazie all'impegno del Sindaco Italo Falcomatà, e descrive i successivi progetti portati avanti dall'attuale Giunta, guidata dal Sindaco Giuseppe Scopelliti.

aggiungi al carrello

12,00


l'autore

Pino Toscano (pitos)

Pino Toscano è giornalista professionista. Redattore della Gazzetta del Sud, dove, con lo pseudonimo di pitos, cura la rubrica settimanale "A prescindere". Vice segretario regionale del Sindacato dei giornalisti calabresi. Ha condotto numerose inchieste su questioni di particolare rilevanza sociale. E' l'autore del testo teatrale "La forza di amare" sulla vita di Martin Luther King. e del saggio Il Mare Rubato.

Altri libri di Pino Toscano (pitos) (1) »

dello stesso autore

A prescindere

A prescindere

Pino Toscano (pitos)

12,00

aggiungi al carrello

altre proposte

Reggio Calabria

8,00

aggiungi al carrello

Stupor Stupri

Stupor Stupri

Domenico Loddo

10,00

aggiungi al carrello

Mi volle donna

Mi volle donna

Caterina Borgese

10,00

aggiungi al carrello

Come un equilibrista sul filo

Come un equilibrista sul filo

Elisabetta Felletti

14,00

aggiungi al carrello

Vista mare e altri sogni

Vista mare e altri sogni

Mario Alberti

10,00

aggiungi al carrello

Le mie poesie

Le mie poesie

Ivano Barbaro

15,00

aggiungi al carrello

Per una sanità partecipata

Per una sanità partecipata

Rubens Curia

14,00

aggiungi al carrello

Incroci di sguardi

Incroci di sguardi

Salvatore Speziale

18,00

aggiungi al carrello

Quanto inchiostro nelle vene

Quanto inchiostro nelle vene

Annamaria Milici

10,00

aggiungi al carrello

il Rosa, il Porpora e l'Amaranto

il Rosa, il Porpora e l'Amaranto

Filippo Ambroggio

16,00

aggiungi al carrello

Il sentiero dell'umiltà

Il sentiero dell'umiltà

Paolo Neri

10,00

aggiungi al carrello

La Calabria e i suoi filosofi secondi

La Calabria e i suoi filosofi secondi

Angelo Vecchio Ruggeri

12,00

aggiungi al carrello