dettaglio libro selezionato

La Storia di Slavoj Slavik

Mario La Cava

La Storia di Slavoj Slavik

Dal romanzo Una stagione a Siena di Mario La Cava

anno 2013, 104 pagine, ISBN 978-88-7351-653-8
collana: TRACCE

La vita di un intellettuale spezzata dall'odio razziale, questa è la vicenda umana di Slavoj Slavik sloveno di Trieste e studente a Siena negli anni oscuri del fascismo. La sua è una personalità forte che spera e lotta per il riconoscimento di quei diritti civili che vengono negati a lui e alla sua gente:"Sono destinato alla prima linea!"e poi, parlando dei suoi sogni, "speriamo bene..."dice al suo amico Paolo Altobello, ragazzo del sud, venuto dalla Calabria per studiare a Siena. E Paolo è, in realtà, Mario La Cava la cui vita è rimasta profondamente segnata da quell'amicizia fraterna, tanto da volerlo rendere immortale raccontando la sua storia.

aggiungi al carrello

10,00


l'autore

Mario La Cava

«La mia vita si è svolta quasi tutta fino ad oggi in un paese della Calabria, a Bovalino Marina, provincia di Reggio, sulle sponde del Mar Jonio. Lì nacqui nel 1908 e lì mi ritirai, dopo alcuni anni passati in città a studiare, fin dal 1931. Pochi furono i viaggi intrapresi attraverso l’Italia e lunghi di anni furono i periodi nei quali non mi son mosso di un passo dal mio paese.
La provincia, pertanto, col suo bene e col suo male, ha influito a determinare gli elementi della mia arte di scrittore. Certamente è alla vita di provincia, con la possibilità che dà di conoscere a fondo l’animo altrui, che debbo la particolare competenza che mi si suole attribuire di scrittore di caratteri. [...]
Io interrogo la gente del mio paese e i loro casi di vita sono il migliore sostegno delle mie invenzioni. Le loro passioni mi commuovono, il loro linguaggio e le loro immagini s’introducono mirabilmente nell’onda ritmica del mio discorso. Lavorando sempre nella solitudine del mio paese, gettai le fondamenta di quell’opera di moralista, novelliere, romanziere e commediografo, che gli anni venturi dovrebbero veder compiuta. [...]».

Mario La Cava. “La mia vita, le mie opere”, 1951.
Mario La Cava si spegne nella sua casa di Bovalino Marina nel 1988.

Altri libri di Mario La Cava (3) »

dello stesso autore

Omissione di soccorso

Omissione di soccorso

Mario La Cava

10,00

aggiungi al carrello

Corrispondenze dal Sud Italia

Corrispondenze dal Sud Italia

Mario La Cava

12,00

aggiungi al carrello

La Repubblica Cisalpina

La Repubblica Cisalpina

Mario La Cava

10,00

aggiungi al carrello

altre proposte

ParalleleBipedi

ParalleleBipedi

Silvana Baroni

8,00

aggiungi al carrello

Frammenti di storie semplici

Frammenti di storie semplici

Roberto Oliveri del Castillo

15,00

aggiungi al carrello

Sotto un cielo di stoffa

Sotto un cielo di stoffa

Cristiana Cella

16,00

aggiungi al carrello

I Lidi - Le Orchestre e i Complessi nella Locride

I Lidi - Le Orchestre e i Complessi nella Locride

Ernesto Papandrea

15,00

aggiungi al carrello

La casa dell'assenza

La casa dell'assenza

Ida Nucera

12,00

aggiungi al carrello

FCS - Ein tolles Abenteuer

FCS - Ein tolles Abenteuer

Filippo Rosace

20,00

aggiungi al carrello

Sette lampade tra le pietre e le stelle

Sette lampade tra le pietre e le stelle

GianCarlo Bregantini

12,00

aggiungi al carrello

Cinemasessanta n. 308

Cinemasessanta n. 308

AA. VV.

7,50

aggiungi al carrello

Tra le anse del cuore

Tra le anse del cuore

Antonino Flachi

12,00

aggiungi al carrello

RIVISTA STORICA CALABRESE - 2014 Deputazione di Storia Patria per la Calabria

RIVISTA STORICA CALABRESE - 2014 Deputazione di ...

AA. VV.

26,00

aggiungi al carrello

Dal rullante alla batteria

Dal rullante alla batteria

Ercole Cantello - Alexandro Max Cantello

20,00

aggiungi al carrello

La storia di un amore ostinato nella Misericordia

La storia di un amore ostinato nella Misericordia

E. Cristiano - L. Iatì

13,00

aggiungi al carrello