dettaglio libro selezionato

Una sera di luglio

Carlo Scalfaro

Una sera di luglio

Memorie di un comunista calabrese

anno 2015, 264 pagine, ISBN 978-88-7351-870-9
collana: TRACCE

«Sono stato un comunista e ancora oggi, in larga misura, il metodo di analisi marxiana presiede il mio punto di osservazione sulla realtà che mi circonda. Per questo non mi sono mai davvero ritenuto uno sconfitto, pur sapendo bene che la battaglia per un mondo nuovo sferrata nel Novecento è stata irrimediabilmente perduta[…]. Io però ho pensato sempre storicamente, e la storia non si ferma».

aggiungi al carrello

15,00


l'autore

Carlo Scalfaro

Carlo Scalfaro, nato a Catanzaro il 18 luglio 1946, comunista e sindacalista, ha vissuto quarant'anni delle vicende politiche e sociali calabresi nella seconda metà del Novecento.
Una testimonianza di vita dall’interno della storia del PCI e della CGIL.

altre proposte

L'agave

14,00

aggiungi al carrello

Non c'è più l'Italia

Non c'è più l'Italia

Gregorio Fiozzo

12,00

aggiungi al carrello

Un uomo qualunque

Un uomo qualunque

Rocco Polistena

10,00

aggiungi al carrello

Viaggio Nell'Aspromonte Greco

Viaggio Nell'Aspromonte Greco

Angela Nucera

18,00

aggiungi al carrello

Fortunato Licandro il garbo della politica

Fortunato Licandro il garbo della politica

Leone Pangallo

15,00

aggiungi al carrello

Omissione di soccorso

Omissione di soccorso

Mario La Cava

10,00

aggiungi al carrello

Cinemasessanta n. 328

Cinemasessanta n. 328

AA. VV.

7,50

aggiungi al carrello

Chiudi e vai!

Chiudi e vai!

Antonio Calabrò

15,00

aggiungi al carrello

La popolazione invisibile

La popolazione invisibile

Vittoria Butera

12,00

aggiungi al carrello

Le aziende funzionano come feudi

Le aziende funzionano come feudi

Konrad Keller

8,00

aggiungi al carrello

Hanno il loro tempo le cose

Hanno il loro tempo le cose

Santo Scialabba

7,00

aggiungi al carrello

L’ultima castellana

L’ultima castellana

Mattia Libri

12,00

aggiungi al carrello