Sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo a eccezione di quelli usciti nel 2018

dettaglio libro selezionato

Dal tempo unico

Francesco Dell'Apa

Dal tempo unico

Biografia, esegesi dei testi, opinione dei critici nella poesia di Antonio Coppola

anno 2003, 156 pagine, ISBN 88-7351-015-9
collana: ERASMO

Dal tempo unico è un titolo che evidenzia la peculiare unicità del tempo lirico per chi è rimasto fedele cantore della parola, per così dire apoteosizzata, con qualche escursione sul fronte della poesia sociale. Questo saggio che si snoda in tre sezioni, con un profilo com-parativo sulla poesia greca, è tenuto unito dal filo di un'attualità letteraria disancorata da mode e scuole. Neppure nasce per mera casualità; l'opera è incardinata entro l'asse dell' animazione, accettata come rischio necessario, voluto dal curatore per meglio manipolare lo stile cui è stato compilato il saggio, evitando il probabile tarlo dell' artificio tecnicistico. Con tutti gli strumenti sottili del critico, Francesco Dell' Apa ha saputo leggere nella poesia in generale (senza sovrapporre a priori schemi preordinati di analisi) e, in particolare, i vari testi con intelligenza visiva e acuzia, entrando, per canali controllabili, nei luoghi segreti dell'anima di Antonio Coppola. Il critico ha maturato una scrittura intensa e nello stesso tempo rigorosa di gusto classico sottraendo alla parola l'indugio e la rarefazione. La sua curiosità si è spinta nei luoghi della memoria dove la poesia nasce e si forma; dunque, non la parola che attraversa il tempo e si perde (come in un'intervista) ma la parola come se gno di vitalità inalienabile. Sul filo di tale testimonianza si è dato corpo a questo libro con la speranza di aver trovato iuste milieu del poeta mentre il critico lo rispetta d'istinto.

aggiungi al carrello

10,63€ 12,50


l'autore

Francesco Dell'Apa

Francesco Dell’Apa è nato a Sellia Marina (CZ). Dopo il liceo si iscrive all’università La Sapienza di Roma laureandosi in Lettere Classiche indirizzo Filologia. Affascinato dalla bellezza e dalla storia millenaria della città vi dimora. Ha insegnato Latino e Greco nei licei G. Cesare, Tasso, Plauto, Lucilio. Introdotto nel salotto letterario della poetessa e scrittrice Anna Angrisani viene a contatto con una cerchia di poeti, scrittori, artisti con i quali stringe amicizia e frequentazione. Fa il suo esordio con il romanzo “Una lunga strada” (Il Ventaglio, Roma 1996); seguiranno “Un mondo capovolto”, romanzo (Editrice Lo Scarabeo, Bologna 1999); “Ciottoli di fiumara”, racconti (Editrice Lo Scarabeo, Bologna 2000); “Il cielo è uno” (Editrice Lo Scarabeo, Bologna 2002) romanzo con cui viene premiato al XXVI Concorso internazionale di narrativa di Pratola Peligna; “Dal tempo unico – Biografia, esegesi testuale della poesia” di Antonio Coppola (Città del Sole Edizioni, Reggio Calabria 2003) saggio che gli vale come riconoscimento di scrittore-filologo il prestigioso premio “G. Calogero” XVI edizione Reggio Calabria; “A passo di tartaruga”, romanzo (Città del Sole Edizioni, Reggio Calabria 2006). Nella prima edizione 2006 del Premio Letterario Gino Puccini vince il primo premio per la sezione poesia. “Semi d’Atlantide” (Città del Sole Edizioni, Reggio Calabria 2007); Raccolta di Haiku 2012, supplemento alla rivista “I fiori del male”; “Fuggitivo per scelta”, romanzo (Città del Sole Edizioni, Reggio Calabria 2014). Ha partecipato con poeti e scrittori del Gruppo Panama a due raccolte di poesie e racconti.
È presente nella Storia della letteratura italiana contemporanea a cura di Neuro Bonifazi e Giorgio Luzi e ne L’altro Novecento di Vittoriano Esposito. Ha fatto parte della redazione della rivista di cultura e arte Musa romana. È vicedirettore della rivista I fiori del male Quaderno quadrimestrale di Poesia Cultura letteraria e Arte. Hanno scritto sulle sue opere: A. Coppola, W. Mauro, G. Bàrberi Squarotti, A. Piromalli, M. G. Lenisa, P. Majone Mauro, N. Di Stefano Busà, M. Faggella, R. Cerminara, L. Pasquale, Merys Rizzo, P. Carlucci, S. Caronia, V. Esposito, I. Filardi e altri.

Altri libri di Francesco Dell'Apa (4) »

dello stesso autore

A passo di tartaruga

A passo di tartaruga

Francesco Dell'Apa

€14.0011,90

aggiungi al carrello

Semi d'Atlantide

Semi d'Atlantide

Francesco Dell'Apa

€14.0011,90

aggiungi al carrello

Fuggitivo per scelta

Fuggitivo per scelta

Francesco Dell'Apa

€12.0010,20

aggiungi al carrello

Schegge e Logoi

Schegge e Logoi

Francesco Dell'Apa

€8.006,80

aggiungi al carrello

altre proposte

Il pernacchione

Il pernacchione

Ninello Nerpa

€8.006,80

aggiungi al carrello

Trattato di armonia tonicale

Trattato di armonia tonicale

Andrea F. Calabrese

  

non disponibile

Lo sviluppo insostenibile

Lo sviluppo insostenibile

Tonino Perna

13,00

aggiungi al carrello

Undici Settembre 2001 e l’industria culturale

Undici Settembre 2001 e l’industria culturale

Alessandro Mancuso

€10.008,50

aggiungi al carrello

Moti di Reggio del '70 le due facce della medaglia

Moti di Reggio del '70 le due facce della medaglia

Michelangelo Di Stefano

18,00

aggiungi al carrello

Una lapide scomparsa

Una lapide scomparsa

Tommaso Gioffreda

  

non disponibile

Alice nel paese dei Serial Killer

Alice nel paese dei Serial Killer

Fabrizio Cannizzaro

€15.0012,75

aggiungi al carrello

Storie per sognare un po'

Storie per sognare un po'

Lisa Cavola

10,00

aggiungi al carrello

Brigantaggio politico nelle Due Sicilie

Brigantaggio politico nelle Due Sicilie

Pino Ippolito Armino

€15.0012,75

aggiungi al carrello

Pensieri in libertà

Pensieri in libertà

Giuseppe Toscano

€15.0012,75

aggiungi al carrello

Una vita per tre

Una vita per tre

Fabrizio Massimilla

12,00

aggiungi al carrello

Nome d'arte Goran

Nome d'arte Goran

Isabella Marchiolo

€14.0011,90

aggiungi al carrello